Coppe nazionali, Talenti

Coupe de la Ligue, primo turno: aperta ufficialmente la stagione 2011-2012

Mathlouthi, Baal ed Eduardo festeggiano: il Lens è partito alla grande - foto rclens.fr

In pochi hanno scelto di abbandonare le spiagge per assistere dal vivo al primo turno di Coupe de la Ligue che in Francia ha sancito ufficialmente l’inizio della stagione calcistica 2011-2012, fatta eccezione per il caso di Lens, dove più di 15.000 spettatori hanno animato gli spalti del Felix Bollaert con un entusiasmo che non è apparso scalfito dalla fresca retrocessione e che conferma la meritata fama di tifoseria tra le più appassionate dell’Esagono. Se è vero che la Coupe de la Ligue non ha il fascino della Coupe de France e che non è certo la competizione più adatta ad attirare le folle, bisogna ammettere che in questa particolare circostanza chi non c’era si è perso davvero molto, in un turno che ha riservato trentaquattro gol in sole dieci partite, nessuno zero a zero, sprazzi di bel gioco ed emozioni a ripetizione.

L’oscar va senza dubbio alla partita di Le Havre, dove i padroni di casa sembravano destinati a subire un’umiliazione dal Metz che conduceva 3-0 dopo meno di venti minuti e 4-1 ad inizio ripresa, prima di dar vita ad una straordinaria seconda frazione, raggiungere l’incredibile pareggio ad un minuto dalla fine dei tempi regolamentari ed infine imporsi ai supplementari con un rocambolesco 5-4. Altre tre vittorie sono state ottenute in rimonta e due di queste si sono concretizzate nell’arco di centoventi minuti: quella del Tours a spese dell’Angers, al termine di una gara molto tesa caratterizzata da un arbitraggio discusso con due rigori controversi – uno per parte – e ben tre espulsioni, e quella del Vannes, che riuscendo ad avere la meglio a fatica sul Troyes grazie ad un gol al 110′ del giovane nazionale francese Jarsalé diventa l’unica squadra di National a qualificarsi per il turno successivo. Ribalta una situazione sfavorevole anche l’Istres, sotto prima 0-1 e poi 1-2 contro un Bastia in cui si registra il ritorno in campo di Rothen, visto per l’ultima volta in azione in una partita ufficiale in Ankaragücü – Fenerbahçe del maggio 2010 e schierato nell’insolita posizione di centrocampista difensivo: arriva all’88’ il gol che decide a favore dei Violets una sfida combattuta, con note positive da ambo le parti. Una quarta partita ha bisogno dei tempi supplementari per decretare un vincitore: è quella dell’Auguste Delaune, dove a regalare il passaggio del turno al Nantes sul campo del Reims è Florian Raspentino, attaccante ventiduenne sconosciuto al grande pubblico che fino alla scorsa stagione giocava nello Championnat Amateur con la maglia dell’Agde; da segnalare che oltre a Raspentino sono parecchi i nuovi acquisti andati subito in gol in questo primo turno di Coupe de la Ligue, da Baal con il Lens a Fanchone con il Le Havre, passando per Gragnic con il Sedan, Pouye con il Metz e Bazile con l’Amiens. Amiens che si sbarazza piuttosto agevolmente del Nîmes, chiudendo i giochi già nel primo tempo e limitandosi a controllare nella ripresa, con una prestazione finalmente confortante dopo quelle in chiaroscuro del precampionato; s’impone con una certa autorità sul Laval anche l’altra ambiziosa neopromossa, il Guingamp, cominciando così come aveva finito, ovvero con un gol di Thibault Giresse, figlio d’arte che a trent’anni sta vivendo il momento più bello della carriera. Qualche difficoltà in più incontra il Le Mans contro l’Arles-Avignon: sul mercato non è arrivato nessuno per rimpiazzare Helstad e allora a risolvere ci pensa il giovane Fousseyni Cissé, l’altissimo attaccante franco-senegalese uscito dal centro di formazione giallorosso. Ma questo primo appuntamento ufficiale ha innanzitutto confermato una sensazione già avuta nelle amichevoli viste fin qui: le squadre da battere sembrano allo stato attuale il Lens e il Sedan, che vincono e convincono spazzando via senza appello rispettivamente il Clermont ed un Monaco con l’attenuante di una sola partita di preparazione nelle gambe. Fuochi fatui d’estate o segnali da prendere sul serio?

PRIMO TURNO, RISULTATI E MARCATORI – Venerdì 22 luglio:

( N.B Legenda – a.p.= dopo i tempi supplementari; sp = su calcio di rigore)

IL POSTICIPO – Sabato 23 luglioVideo

IL PROTAGONISTA – Ryan Mendes da Graça

E’ lui l’ispiratore ed il trascinatore nell’entusiasmante 5-4 del Le Havre sul Metz, con il gol che dà il via alla rimonta, due assist ed il rigore della vittoria trasformato con freddezza ai supplementari. Nato nella splendida isola vulcanica di Fogo, figlio di un pittore, questo nazionale capoverdiano classe 1990 suscita attenzioni sempre più insistenti: qualche mese fa era sembrato molto vicino all’Aston Villa, ma secondo L’Equipe anche Porto e Villareal si erano interessate a lui; adesso è soprattutto il Sochaux ad averlo messo nel mirino, forse per premunirsi in vista di una possibile partenza di Marvin Martin. Autore di quattro gol e sei assist in Ligue 2 nella scorsa stagione, finita in crescendo grazie anche ai progressi fatti nel frattempo sul piano fisico, è  tecnico, rapido palla al piede e pericoloso per la sua imprevedibilità; alto 175 cm per 77 kg, può essere impiegato da ala destra, centrocampista offensivo o attaccante. Fino al 2008 giocava ancora in patria nel FC Batuque e il Le Havre l’ha scoperto nel corso di un torneo internazionale che il ragazzo ha disputato con il suo club in Alta Normandia, laureandosi nella circostanza miglior cannoniere e miglior giocatore.

Ryan Mendes in azione in Coupe de la Ligue contro il Metz

IL REGOLAMENTO E IL PROGRAMMA

La Coupe de la Ligue, ispirata alla Carling Cup inglese, esiste dal 1994 ed è aperta esclusivamente ai club francesi professionistici, dunque ai club di Ligue 1, Ligue 2 e a quelli di National che hanno conservato il loro statuto pro (valido due anni a partire dal momento della retrocessione in National, ndr). A differenza della più affascinante e prestigiosa Coupe de France, che è organizzata dalla Federazione, è infatti di competenza della Lega (LFP, Ligue de Football Professionnel); con la Coupe de France ha in comune la formula a eliminazione diretta in partite di sola andata, l’assegnazione di un posto in Europa League alla squadra vincitrice e la sede della finale, lo Stade de France di Saint-Denis. L’edizione 2011-2012 della competizione sarà la diciottesima; l’attuale detentrice del trofeo è l’ Olympique Marseille, mentre i club più presenti nell’albo d’oro Paris Saint-Germain e Bordeaux con tre successi a testa. Ecco di seguito tutte le date e le squadre in lizza per quel che riguarda la stagione in corso.

Secondo turno – Martedì 9 agosto e mercoledì 10 agosto
Nantes – Châteauroux
Boulogne – Sedan
Amiens – Le Havre
Guingamp – Vannes
Istres – Le Mans
Lens – Tours

N.B. Châteauroux e Boulogne sono qualificate d’ufficio in seguito alla retrocessione in CFA decisa a tavolino dalla DNCG (la commissione di controllo dei conti) per Grenoble e Strasbourg, a cui erano state accoppiate dal sorteggio.

Terzo turno – Martedì 30 e mercoledì 31 agosto

Le sei vincenti del secondo turno saranno raggiunte dalle quattordici squadre di Ligue 1 che nella stagione precedente non si sono qualificate per alcuna coppa europea.

Ottavi di finale – Martedì 25 ottobre e mercoledì 26 ottobre

Le dieci vincenti saranno raggiunte dalle sei squadre di Ligue 1 che partecipano alle coppe europee: Lille, Olympique Marseille, Olympique Lyon, Paris Saint-Germain, Sochaux e Rennes. In questo momento viene contemporaneamente effettuato il sorteggio dei quarti, con quattro teste di serie (le prime quattro classificate nel campionato precedente).

Quarti di finale – Martedì 10 gennaio e mercoledì 11 gennaio 2012

Semifinali – Martedì 31 gennaio e mercoledì 1 febbraio 2012

Finale – Sabato 14 aprile 2012

Il logo ufficiale della Coupe de la Ligue

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: